Editori

Presentiamo di seguito un elenco delle case editrici con le quali collabora la nostra redazione. Il nostro lavoro di selezione ci porta quotidianamente a confrontarci e tessere relazioni con realtà editoriali più o meno conosciute (piccola e media editoria indipendente), e grazie a quest’attività siamo in grado di fornire uno spunto utile per quanti siano alla ricerca di informazioni dettagliate a riguardo.

Le schede presentano gli editori indipendenti che collaborano con Libri Consigliati, offrono risorse utili per i nostri lettori e per quanti vogliano proporre un manoscritto all’attenzione di case editrici attente alla qualità delle pubblicazioni.

Per inviare in lettura i vostri titoli, potete contattarci all’indirizzo: editori@libriconsigliati.it.

Una doverosa precisazione: Libri Consigliati si avvale del lavoro di collaboratori che mettono a disposizione le proprie professionalità al fine di poter proporre ai lettori, attraverso le recensioni presentate, una selezione di pubblicazioni (e di conseguenza di case editrici) meritevoli d’attenzione. Privilegiamo, quindi, quegli editori che mirano a una valorizzazione del libro nella sua esteriorità e nei suoi contenuti. Per questa ragione siamo assolutamente indipendenti rispetto alle case editrici con cui entriamo in contatto, e per questa ragione offriamo un servizio che non prevede alcun costo a carico degli editori e degli autori che inviano alla nostra attenzione i propri titoli.

Bel-Ami edizioni

Bel-Ami Edizioni s.r.l.

Via Alessandro Codivilla, 10
Roma – 00152
Tel.: 06.25210252
Fax: 06.62209573
web: http://www.baedizioni.it
mail: info@baedizioni.it

Il catalogo della Bel-Ami Edizioni nasce da un’attenta selezione di autori di considerevole spessore artistico ma ancora immeritatamente relegati in un contesto di modesta notorietà. L’obiettivo principale è quello di proporre nuovi scrittori contemporanei ma anche, soprattutto, riportare alla luce autori brillanti del passato, al fine di dar loro la rilevanza che meritano nel panorama letterario internazionale.

La Bel-Ami Edizioni s.r.l. è stata fondata nel 2008. Attiva nei settori narrativa, poesia, saggistica e manualistica conta su una distribuzione affidata alle sole librerie che rientrano nel circuito Bel-Ami. Oltre alle risorse interne, la redazione si serve abitualmente della competenza di alcuni professionisti del settore, ma non di agenzie letterarie, non avendo ancora trovato a questo riguardo realtà interessanti e compatibili con le esigenze della casa editrice.

Collane pubblicate:
“Classici Sommersi” (testi classici riscoperti);
“DieciLune” (Poesia, Narrativa, Fumetti e Teatro);
“Manualistica universitaria”;
“Culturæ” (Folklore e mitologia);
“Letterature e paraletterature” (critica letteraria).

Modalità da seguire per sottoporre un manoscritto all’attenzione della redazione:
se si desidera proporre un romanzo, o raccolta di racconti/poesie, o un saggio per una monografia allora è necessario il formato cartaceo (http://www.baedizioni.it/?page_id=55); se invece si desidera proporsi per la collana “DieciLune” è necessario l’invio del materiale in formato elettronico (http://www.baedizioni.it/?page_id=3444). Usualmente viene fornita una risposta entro 60 giorni dalla data di ricezione del manoscritto.

Leggi anche:

Del Vecchio editore

Del Vecchio editore

Del Vecchio editore

via dei Giardini 2
00062 Bracciano (Roma)
Tel: 0698268290
Fax: 0623319174
web: http://www.delvecchioeditore.it
mail: info@delvecchioeditore.it

Del Vecchio Editore è una casa editrice giovane, in tutti i sensi. Giovane il promotore, giovani i collaboratori, le idee e il modo di fare le cose, con un grande entusiasmo che si unisce ad una buona competenza e conoscenza del mondo dell’editoria. L’avventura nasce innanzitutto da una profonda passione per i libri, come oggetti di comunicazione e come manufatti, passione per la parola stampata e per l’odore della carta, per le lettere che scorrono sotto gli occhi e per la sensazione del foglio tra le dita. La stessa passione si avverte per le storie degli uomini e del nostro tempo. Poesia, Narrativa e Noir rappresentano altrettanti canali di comunicazione, diversi livelli di interazione con il lettore e con il mondo letterario. Facciamo grande attenzione a pubblicare testi originali e di qualità, e ci piacerebbe che tutti i volumi, soprattutto della collana di narrativa, fossero fruibili da un pubblico ampio e diversificato, attirando lettori molto diversi fra loro. Per questo, abbiamo in cantiere tre collane distinte, con un numero di volumi limitato, per la precisa scelta di farci conoscere innanzitutto per la qualità dei prodotti (tratto da www.delvecchioeditore.it).

La Del Vecchio editore è stata fondata nel 2007. Attiva nei settori narrativa, poesia, giallo/noir conta su una distribuzione affidata ad ALI. Oltre alle risorse interne (editor e lettori), la redazione collabora abitualmente con diverse agenzie letterarie.

Collane pubblicate:
“Narrativa”;
“Noir”;
“Poesia”;
“L’italiana” (narrativa italiana);
“Note a margine” (poesia e narrativa musicale).

Modalità da seguire per sottoporre un manoscritto all’attenzione della redazione:

Inviare una mail all’indirizzo info@delvecchioeditore.it corredata di scheda biobibliografica, breve sinossi e un assaggio (i primi capitoli) del lavoro che si intende sottoporre. I tempi di risposta oscillano fra i 3 e i 4 mesi.

Leggi anche:

Erga edizioni

Erga edizioni

Erga edizioni

via Biga 52/r
16144 Genova
Tel: 0108328441
Fax: 0108328799
web: http://www.erga.it mail: edizioni@erga.it

Erga edizioni nasce a Genova nel 1964 – per iniziativa di Marcello Merli – con la pubblicazione di opere sulla storia e sulla cultura genovese e ligure. Col tempo la sua produzione ha abbracciato settori molto più ampi (dalla filosofia orientale a quella occidentale, dall’alimentazione e la gastronomia al tempo libero e al turismo, dalle arti figurative all’architettura, dalla musicoterapia all’etnomedicina, dalla narrativa alla manualistica), avvalendosi progressivamente di strumenti comunicativi ed espressivi differenti: stampe artistiche, libri, edizioni in braille, audiovisivi, cd musicali, edizioni su Cd-Rom e floppy disk, DVD. Dopo 46 anni di attività e oltre 900 titoli pubblicati essa è perfettamente in grado di raccogliere la sfida della comunicazione multisettoriale e multimediale, grazie anche all’apporto della consociata Erga Direct. Attiva nei settori narrativa, poesia, didattica, storia e filosofie orientali la casa editrice conta su una distribuzione nazionale affidata alla C.D.A. di Bologna.

Collane pubblicate:
“Narrativa”;
“Saggistica”;
“Poesia”;
“Educazione/didattica”;
“Filosofie orientali/Storia”.

Modalità da seguire per sottoporre un manoscritto all’attenzione della redazione:

Invio di materiale esclusivamente in formato cartaceo all’attenzione del direttore editoriale . I tempi di risposta rientrano solitamente nei 90 giorni.

Leggi anche:

Fernandel

Fernandel

Fernandel

Via Col di Lana, 23
48121 Ravenna
Tel.: 0544 401290
Fax: 0544 1930153
web: http://www.fernandel.it mail: fernandel@fernandel.it

La casa editrice Fernandel nasce nel 1994 con l’omonima rivista letteraria, fondata con l’ambizione di porsi come mezzo di confronto e di scambio per le diverse esperienze di scrittura. Per tredici anni la rivista Fernandel è uscita in cartaceo, distribuita in libreria e su abbonamento, e a partire dal luglio 2007 è passata a una dimensione esclusivamente online, gratuita per tutti, sul sitowww.fernandel.it/rivista.
Nel 1997 Fernandel inizia a pubblicare libri, con particolare attenzione ai temi giovanili. Diventa così in pochi anni una casa editrice di riferimento caratterizzata dal suo lavoro di scouting, che ha portato alcuni degli autori a riscuotere un largo successo di pubblico. Tra gli esordi “eccellenti” ricordiamo Paolo Nori, Gianluca Morozzi, Grazia Verasani, Piersandro Pallavicini, Carlo Grande.
In questi ultimi anni Fernandel si è aperta ad altri generi e ad altre forme di comunicazione. Con la collana Illustorie abbiamo cercato di raccontare il tempo in cui viviamo attraverso l’illustrazione. Con la collana Vite dei santi stiamo cercando di far parlare di sé personaggi dello spettacolo, della cultura e dell’arte che hanno saputo rinunciare a un facile successo per seguire “la via più difficile”, quella della coerenza con se stessi e con il proprio lavoro.

Fernandel è attiva nei settori narrativa italiana, narrativa straniera, fumetto e graphic novel e conta su una distribuzione nazionale affidata alla PDE. Oltre alle risorse interne, la redazione si serve abitualmente della competenza di alcuni lettori esterni. In passato si è servita dell’apporto di agenzie letterarie riscontrando, però, risultati non lusinghieri.

Collane pubblicate:
“Fernandel” (generalista);
“Illustorie” (graphic novel e fumetti);
“Vite dei santi” (musicisti e gruppi musicali);
“Laboratorio Fernandel” (libri dal taglio particolare, opere collettive, sperimentazioni, libri non facilmente classificabili);
“Fernandel scientifica” (libri di storia locale o dal taglio scientifico).

Modalità da seguire per sottoporre un manoscritto all’attenzione della redazione:

spedizione materiale cartaceo in redazione, preferibilmente per posta tradizionale. Quello che arriva per posta elettronica raramente ha la precedenza. Usualmente viene fornita una risposta (solo se interessati) entro 4 mesi dalla data di ricezione del manoscritto.

Leggi anche:

Iperborea

Iperborea

Iperborea

Via Palestro, 20
20121 Milano
Tel.: +39 02/87398098 – 02/87398099
Fax: +39 02 798919
web: http://www.iperborea.com mail: info@iperborea.com

Iperborea è nata nel 1987 con il preciso obiettivo di far conoscere la letteratura dell’area nord-europea in Italia. Primi a esplorarla in maniera sistematica, si è potuto farlo con vasta libertà di scelta e una produzione di altissima qualità, che spazia dai classici e premi Nobel, inediti o riproposti in nuove traduzioni, alle voci di punta della narrativa contemporanea. Oltre ai paesi scandinavi (Svezia, Danimarca, Norvegia e Finlandia), Iperborea propone la narrativa dell’area nederlandese, estone, islandese (incluse le antiche saghe medioevali) e dal 1998 una collana di saggi letterari, con cui offrire al lettore spunti di approfondimento.

Agli autori di maggior successo, (Arto Paasilinna, 100.000 copie superate con L’anno della lepre; Björn Larsson, 80.000 copie con La vera storia del Pirata Long John Silver), si affiancano i nomi più noti della letteratura nordeuropea, quali gli svedesi Lars Gustafsson, Göran Tunström, Per Olov Enquist, Torgny Lindgren, Stig Dagerman, gli olandesi Cees Nooteboom, Hella Haasse, Kader Abdolah, i danesi Henrik Stangerup e Torkild Hansen, oltre ai Premi Nobel Eyvind Johnson, Pär Lagerkvist, Selma Lagerlöf, Sigrid Undset, Knut Hamsun, Halldór Laxness.

Tra i premi vinti dai nostri autori in Italia segnaliamo: 
Kader Abdolah (Premio Grinzane Cavour 2009),
Lars Gustafsson (Premio Agrigento 1991 e Premio Grinzane Cavour 1996), Björn Larsson (Premio Boccaccio Europa 2000, Premio Elsa Morante 2002, Premio Grinzane Biamonti 2008, Premio Sanremo-Libro del mare 2008 e Premio Corsaro Nero 2008),
Cees Nooteboom (Premio Grinzane Cavour 1994, Premio Europeo di Poesia 2008),
Arto Paasilinna (Premio Acerbi 1994, Premio Speciale della Giuria del Premio Città di Gaeta-Letteratura di Viaggio e Avventura 2008),
Per Olov Enquist (Premio SuperFlaiano 2002, Premio Mondello 2002, Premio Scrivere per Amore 2007, Premio Napoli 2007),
Einar Már Gudmundsson (Premio Acerbi 1999).

Iperborea ha ricevuto nel 1993 il Premio dell’Accademia di Svezia per la Diffusione della Cultura Svedese all’estero, nel 1994 il Premio Nazionale per la Traduzione che il Ministero dei Beni Culturali dà alla casa editrice che più si distingue per la qualità delle traduzioni, nel 2000 il Premio della Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nel 2004 il Premio Editore Europeo dal Comune di Roma, nel 2008 il Premio Axel Munthe per il costante impegno nella diffusione della letteratura nordica.

La fondatrice di Iperborea, Emilia Lodigiani, nel 1996 è stata insignita da re Carlo Gustavo e dal Parlamento di Svezia dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine della Stella Polare, il massimo riconoscimento che la Svezia attribuisce agli stranieri, e nel 2009 dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine Cavalleresco della Rosa Bianca di Finlandia, per l’impegno profuso nella diffusione della cultura e della letteratura finlandese.

A partire dal 1998 Iperborea ha affiancato alla narrativa una collana di saggi letterari con la precisa volontà di offrire al lettore spunti di riflessione. Può contare su una distribuzione nazionale affidata alla ALI (Agenzia Libraria International srl). La redazione si serve abitualmente della competenza di alcuni lettori esterni capaci di effettuare una valutazione del testo in lingua originale e di proporre schede di valutazione all’editore. Si serve abitualmente dell’apporto di agenzie letterarie che propongono l’acquisto dei diritti di libri editi nel Paese d’origine e quindi riproposti da Iperborea tradotti in italiano.

Collane pubblicate:
Narrativa;
Saggi letterari;
“Ombre” (a partire da novembre 2010, collana dedicata al giallo scandinavo).

Modalità da seguire per sottoporre un manoscritto all’attenzione della redazione:

Essendo una casa editrice specializzata nella letteratura estera, solitamente Iperborea non pubblica manoscritti.

Leggi anche:

Mobydick

Mobydick editore

Mobydick

Corso Mazzini, 85
48018 Faenza (RA)
Tel. e Fax: 0546.681819
web: http://www.mobydickeditore.it
mail: info@mobydickeditore.it

Mobydick è la “costola editoriale” della cooperativa “Tratti” – fondata a Faenza da Giovanni Nadiani e Guido Leotta – che nel 1985 si concretizza con la pubblicazione della rivista Tratti, fogli di letteratura e grafica da una provincia dell’impero giunta all’ottantacinquesimo numero. Ma ben presto l’editrice allarga il proprio raggio d’azione, incontrando quei lettori interessati a scritture inedite e curate, non omologate.

Nascono I Libri dello Zelig – narrativa contemporanea, italiana e straniera; Lenuvole – in cui si dà spazio alla poesia, anche in dialetto e in lingue minoritarie; mentre  Lunaria è la collana di “classici” in prima traduzione (con testi di Roth, Pessoa, Dickinson, Flaubert, Balzac, Voltaire…) che valgono alla Casa il Premio per la traduzione del Ministero dei Beni Culturali. Mobydick è la casa editrice europea con più titoli tradotti dal gallese, e vanta uno dei più corposi cataloghi di poesia irlandese contemporanea.

Mobydick contribuisce alla scoperta di talenti destinati a clamorose affermazioni, quali Lucarelli, Fois, Rigosi, Varesi, Baldini, Gianolio… senza dimenticare Barbara Garlaschelli – che a Faenza pubblica i suoi testi più emozionanti – e Giuseppe O. Longo – affermatosi con Einaudi, poi passato a Mobydick con racconti e romanzi (alcuni dei quali pubblicati in Francia), nonché numerosi poeti tradotti in Danimarca, Irlanda, Slovenia, Germania e Spagna.

Con l’originale collana di audio-libri Carta da Musica (su tutti: Allucinèscion, affascinante racconto che Giampiero Rigosi ha dedicato a Chet Baker, messo in musica dal Faxtet, quintetto che vanta altre incisioni con Paolo Nori, Sylviane Dupuis e il belga Willem M. Roggeman), si è ricercata la reale commistione di note e parole per progetti diventati poi spettacoli teatrali assieme ad Elena Bucci, Ivano Marescotti, Ferruccio Filipazzi e altri attori dalla “giusta sensibilità”. Un progetto a tutt’oggi unico sul territorio nazionale.

Mobydick opera dal 1985 e può contare su una distribuzione nazionale affidata a distributori regionali che coprono il territorio fino a Roma e nelle isole. La redazione si serve abitualmente della competenza di alcuni collaboratori esterni, che conoscono il lavoro della casa fin dagli esordi. Mobydick non si serve dell’apporto di agenzie letterarie, scout o editor esterni. I tempi di risposta a partire dalla ricezione del manoscritto variano in funzione del carico di lavoro ma si attestano solitamente attorno ai 7/8 mesi.

Collane pubblicate:
“Lunaria” (prime traduzioni di classici);
“I libri dello zelig” (narrativa contemporanea italiana e straniera);
“Le nuvole” (poesia contemporanea italiana, nei dialetti italiani e in lingue minoritarie (irlandese, gallese, fiammingo);
“Carta da Musica” (commistioni tra letteratura, musica e teatro);
“I Saggi Mobydick” (dedicati alla traduzione, alla linguistica e alla musicologia);
“Grilli & Cicale” (ragazzi);
“L’Immaginario” (abbinamenti tra letteratura e arti figurative);
“Didattica” (testi dedicati alla divulgazione).

Modalità da seguire per sottoporre un manoscritto all’attenzione della redazione:

Invio del testo completo, esclusivamente su carta.

Leggi anche:

Piano B

Piano B

Piano B edizioni

Via Bologna, 459/q
59100 Prato
Tel. e Fax: 0574.070118
web: http://www.pianobedizioni.com
mail: info@pianobedizioni.com

Il Piano B è la capacità di reazione, l’alternativa efficace, la soluzione inaspettata che può far cambiare soltanto un punto di vista, oppure risolvere un’esistenza. La casa editrice Piano B nasce dalla volontà di creare una dinamica realtà editoriale, che dia spazio a quelle idee che fanno scorgere interpretazioni alternative e non conformi della realtà e che offra libri curati, belli da vedere e da leggere. Le nostre scelte editoriali assecondano questo spirito. Tutti dovrebbero avere il proprio piano B. In fondo, è universalmente noto che il Piano A non funziona mai…

Piano B opera dal 2008 e può contare su una distribuzione nazionale affidata in esclusiva a Dehoniana LibriPiano B si serve abitualmente dell’apporto di agenzie letterarie, scout o editor esterni. I tempi di risposta a partire dalla ricezione del manoscritto variano in funzione del carico di lavoro ma si attestano solitamente attorno ai 3/5 mesi. La lettura del materiale inviato in redazione avviene internamente.

Collane pubblicate:
“Mala parte” (ospita scritti, saggi, pamphlet che in tutte le epoche si sono posti “contro”, lontani dall’interpretazione comune e “accettata”, testi a volte dimenticati o volutamente emarginati, che hanno influenzato movimenti sociali o che hanno dato vita a nuove interpretazioni del reale);
“Elementi” (collana di saggistica, dove ad ogni autore viene associato un elemento della tavola periodica, per caratteristiche o analogie comuni: i nostri “elementi” diventano così dei tasselli culturali “fondamentali” che contribuiscono a creare ipotetici mondi);
“Controtempo” (dedicata alla narrativa, con un occhio sempre attento alle riscoperte ma anche a nuovi autori e storie non ordinarie);
“Disport” (una collana trasversale che si vuole occupare di tutto ciò che parla di sport, dalla narrativa alla saggistica alla fotografia. Jack London ne fa parte con Storie di pugni, così come Calciobidoni, le storie dei più grandi fallimenti calcistici);
“Zeitgeist” (saggi dedicati ai temi dell’attualità: nuove tecnologie, correnti di pensiero, ambiente);
“Avatàra” (rappresenta il vecchio che si reincarna nel nuovo assumendo nuove forme; così i libri di questa collana si propongono di reinventare il classico, dando un nuovo corpo al passato: i grandi classici della letteratura mondiale sono illustrati da noti artisti della scena culturale);
“Zero5sette4″ (è una collana dedicata a Prato e alla sua provincia, che si muove su itinerari inediti per scoprire ciò che ancora queste terre ci serbano a livello artistico, storico, tradizionale e turistico).

Modalità da seguire per sottoporre un manoscritto all’attenzione della redazione:

Invio del testo completo, esclusivamente su carta.

Leggi anche:

Scrittura&Scritture

Scrittura&Scritture

Scrittura&Scritture

C.so Vittorio Emanuele, 421
80135 Napoli
Tel. e fax: 0815449624
web: http://www.scritturascritture.it
mail: info@scritturascritture.it

Casa editrice indipendente, si propone in modo originale e giovanile a partire dai testi, dalla grafica e dalle strategie di promozione. Le pubblicazioni spaziano dalla narrativa di vario genere, articolata in tre collane, alla saggistica. La qualità più che la quantità delle pubblicazioni è la caratteristica con la quale cerca di farsi spazio nel complesso panorama editoriale.

Scrittura & Scritture è una casa editrice composta da un piccolo staff affiatato che punta su scrittori  esordienti e non. Scrittura & Scritture è attiva nei settori narrativa, giallo/noir, e saggistica e conta su una distribuzione nazionale affidata a diversi distributori regionali. Oltre alle risorse interne, la redazione si serve abitualmente della competenza di alcuni lettori esterni in funzione delle esigenze particolari. La casa editrice collabora con diverse agenzie letterarie ed è aperta alla sperimentazione di nuove collaborazioni.

Collane pubblicate:
“Voci” (collana di narrativa moderna e contemporanea);
“Catrame” (collana dedicata al giallo, noir, thriller e contaminazioni varie);
“I minuti” (narrativa breve in formato tascabile).

Modalità da seguire per sottoporre un manoscritto all’attenzione della redazione:

i manoscritti vengono accettati solo se inviati nella loro interezza (no sinossi, primi capitoli) e in formato cartaceo all’indirizzo della redazione, corredati dai dati dell’autore. Usualmente viene fornita una risposta entro 6-7 mesi dalla data di ricezione del manoscritto.

Leggi anche:




ALTRI EDITORI presenti su Libriconsigliati.it:

- Armando editore;

- Azimut;

- Bevivino;

- Bollati Boringhieri;

- Corbaccio;

- Edizioni Creativa;

- DeAgostini;

- Discanti editore;

- E/O;

- Eumeswil;

- Fandango;

- Fanucci;

- Ferrari;

- Ibiskos Ulivieri;

- Infinito edizioni;

- Joker edizioni;

- Kowalski;

- Liberodiscrivere;

- Manni;

- Marco Valerio;

- Marsilio;

- Neri Pozza;

- Nottetempo;

- Nutrimenti;

- Gruppo Perdisa editore;

- Giulio Perrone;

- Progetto cultura;

- Rubbettino;

- ilSaggiatore;

- Scrittura&Scritture;

- Serarcangeli;

- Edizioni Socrates;

- Tunué;

- Versante Sud.