Alessandro Piperno (Mondadori) vince la 66ª edizione del Premio Strega con “Inseparabili”

Alessandro Piperno

Alessandro Piperno

Titolo: Premio Strega 2012: vince Alessandro Piperno con il suo “Inseparabili”. Mondadori.


Il Premio Strega 2012 torna a Mondadori (il cui dominio era stato bruscamente interrotto l’anno scorso con la vittoria di Edoardo Nesi con Storie della mia gente, Bompiani gruppo RCS) e pare evidente quanto abbia contato quest’anno il braccio di ferro fra superpotenze dell’editoria italiana, se Alessandro Piperno (Mondadori) riesce a tenere a bada Emanuele Trevi (Gems) con Qualcosa di scritto per soli due voti di vantaggio: 126 preferenze il primo, 124 il secondo.

Terzo, staccato di ben cinque lunghezze, Gianrico Carofiglio autore de Il silenzio dell’onda, e in definitiva terza forza editoriale in campo (Rizzoli).

Vince Alessandro Piperno, quindi, con Inseparabili (seconda parte del dittico Il fuoco amico dei ricordi), la cui recensione è in via di pubblicazione sulle pagine di Libriconsigliati.it. Qualcosa, però, suggerisce che mai come quest’anno si sia assistito a uno scontro fra superpotenze determinate a riprendersi lo scettro perso (nel caso di Mondadori) o conquistato di recente (RCS).

Vi rimandiamo, per il momento, alla lettura della nostra recensione critica di Qualcosa di scritto, lo “sconfitto” (il registro televisivo, sensazionalistico, ci pare appropriato per l’occasione), e vi rimandiamo ai prossimi giorni per la pubblicazione della recensione del romanzo vincente, attualmente in lettura (versione Kindle, acquistata al costo di 1,99 euro).

Roberto Giungato per Libri Consigliati



Leggi anche: